MENU

Traffico a Tirano, Ferrari: "Cosa intendo per semafori intelligenti"

CRONACA - 27 06 2017 - Di b. g. Ferrari

CONDIVIDI

/semaforo pedoni

(Questo contenuto segue la lettera aperta "Tangenziale di Tirano, cosa possiamo fare?")

Voglio spiegare cosa intendo dire con semafori  intelligenti " per risolvere il nodo cruciale del traffico a Tirano.


Dobbiamo fare prima un salto a Sondrio per capire cos'è un semaforo stupido.
Avete presente che dalla rotonda del Trippi andando verso la città, a circa metà strada, trovate un semaforo?
Quasi sempre lo trovo rosso notte e giorno; quindi rallento e mi fermo, ma non vedo nessuna auto, che gira a sinistra o si immette.
Io resisto alla tentazione di passare, evitando di prendere una multa o di farmi fotografare.

 

Però ogni volta mi dico che è un semaforo stupido e che basterebbe mettere un sensore (tubo di gomma allogato nell'asfalto o fotocellula) dieci metri prima del semaforo per prenotare il verde.
A Londra lo avevo visto mezzo secolo fa.

 

"Facciamo un salto a Tirano. Quasi tutti hanno scoperto la comodità della strada della Ganda che da Stazzona porta a Tirano est, evitando la trafficatissima statale a Villa di Tirano.
Il punto dolente si trova al Meublè Stelvio dove, per girare, i camion, gli autotreni e i pullman, a causa della loro lunghezza, devono occupare la sede stradale opposta.
Basterebbe mettere un semaforo "intelligente" che registra il traffico sul lungo Adda e fa scattare il rosso dopo tot minuti ai semafori Barino-via XX Settembre-pasticceria bar Tognolini, in modo da poter svoltare in assoluta sicurezza SENZA FARE I PREPOTENTI verso Bormio, verso piazza Cavour, verso Madonna, verso argine discendente per andare in piazza Stazioni.

 

Anche i pedoni non rischierebbero più la vita (come è successo alla moglie del mio amico De Campo) perchè con il pulsante di chiamata TUTTO il traffico si bloccherebbe.

 

Vi rammento che TIRANO È CITTÀ SLOW!  O è solo uno slogan per riempirsi la bocca masticando aria???
Il sistema dei 4 semafori potrebbe venire disattivato nelle ore notturne con traffico quasi nullo, oppure reso manuale dal comando dei vigili urbani che verificano i flussi di traffico cambiando la tempistica per manifestazioni sportive ecc.

 

Non mi sembra di chiedere la luna; mi basta vivere in una valle più organizzata, bella e vivibile.
" il cittadino tiranese"
Bernardo Gabriele Ferrari

GALLERY

LASCIA UN COMMENTO:

DEVI ESSERE REGISTRATO PER POTER COMMENTARE LA NOTIZIA! EFFETTUA IL LOGIN O REGISTRATI.

0 COMMENTI